Soluzioni Solari
Condividi l'articolo con i tuoi amici

Calcolo impianto: La truffa dei configuratori on line

calcolo impianto fotovoltaico calcolo potenza impianto riscaldamento calcolo termopompe professionale calcolo potenza riscaldamento pompa di calore

Cercare in rete un prezzo al volo e simulare un calcolo impianto velocemente, non è la stessa cosa!

Ti è mai capitato di cercare un prezzo o un informazione in rete e di trovarti difronte ad un portale che ti chiede un sacco di dati prima di darti quell’informazione?

È come quando controlli i prezzi dell’assicurazione coi comparatori più conosciuti, per forza di cose devi lasciargli giù la tua mail ed il tuo numero di telefono se vuoi vedere il risultato finale.

Apparentemente non c’è nulla di male a chiedere queste informazioni in rete, di base si tratta di capire un prezzo per valutare meglio la spesa per l’acquisto di una nuova auto, ma nel caso di chi sta mettendo sul piatto decine di migliaia di euro per migliorare la propria abitazione o addirittura centinaia di migliaia di euro per costruire da zero, le cose cambiano radicalmente.

Quando chiedi il preventivo per l’assicurazione del tuo veicolo, sai che il nome della compagnia più economica ed il suo preventivo di spesa lo riceverai anche via mail, ma se pensi di usare la stessa tecnica per scegliere gli impianti per la tua casa o per verificare se ciò che ti propongono è corretto o meno… Ho qualcosa che devi sapere PRIMA di spendere un solo euro seguendo queste pseudo tecniche al limite della truffa.

Calcolo impianto fotovoltaico, attenzione alle truffe

I primi configuratori a spuntare furono quelli per il calcolo potenza impianto fotovoltaico, e begli anni d’oro del “conto energia”, ovvero quando a spingere il settore del fotovoltaico vi erano degli incentivi economici molto importanti, ogni 3 siti per 2 ci si imbatteva in un configuratore on line. In genere ti chiedeva dei dati che trovi in bolletta e da li ti usciva una pseudo risposta con numeri che avevano una sola ed unica esigenza: Quella di convincerti che quello è il risultato matematico perfetto e quindi li dovevi fare il tuo acquisto.

Sembra quasi un assurdità, ma lo scopo dei configuratori è quello di intrattenerti in un sito internet o in un blog, che ad un certo punto ti chiede i suoi dati e… Se li rivende.

Se non ci credi puoi controllare tu stesso quanti portali ci sono oggi che ti promettono di confrontare un numero X di preventivi per realizzare il tuo impianto migliore al minor prezzo. Pensaci un attimo, chi non sarebbe felice di acquistare un’auto di lusso pagandola meno di un utilitaria?

Esagerando, ma solo per condividere il pensiero, a chi non piace l’idea di poter acquistare una villa con piscina pagandola meno di un appartamento?

Ecco, una delle leve principali che utilizzano questi pseudo portali è proprio la leva del risparmio, ma col tempo si sono fatti furbi e hanno affinate sempre di più le armi…

Calcolo impianto batteria di accumulo e affini

Non mi sforzerò mai abbastanza di gridare che l’accumulo per gli impianti fotovoltaici oggi non è un investimento proficuo, in questo articolo lo spiego nel dettaglio, ma dopo aver intasato la rete con configuratori online per la potenza dell’impianto fotovoltaico, si sono aggiunti una sacco di excel e configuratori per il calcolo della batteria perfetta, come realmente facesse la differenza.

La dico in breve, nuda e cruda come dev’essere.

La batteria di accumulo per un impianto fotovoltaico non aiuta a fare i miracoli. Non ti arriva la bolletta a zero euro e nel momento in cui tu ti informi per installarla sappi che se vuoi raggiungere la vera indipendenza energetica, prima devi produrre tutto il tuo fabbisogno (tutta l’energia termica ed elettrica che ti serve, 365 giorni all’anno) con un impianto fotovoltaico, poi devi iniziare a pensare ad un accumulo estivo per un utilizzo invernale.

Finché siamo ancora fermi e limitati a pensare ad un accumulo giornaliero per utilizzo notturno, non andremo molto lontani.

Tutti questi portali che si stanno duplicando e prosperano come il fungo della muffa, in realtà servono a raccogliere i tuoi dati e rivenderli. Non solo a quelli che poi ti tortureranno pur di farti firmare il contratto, ma anche a quello che ti rompono le balle al telefono per farti cambiare la bolletta della luce, del gas, l’operatore telefonico e così via.

Alla faccia del GDPR e della tanto acclamata privacy…

Se pensi al calcolo impianto di riscaldamento con termopompa professionale, affidare il futuro della tua casa ad un foglio excel è una pura follia.

Se pensi al calcolo impianto di riscaldamento con termopompa professionale e/o affini, affidare il futuro della tua casa ad un configuratore on line o ad foglio excel è una pura follia.

La nuova tendenza: il calcolo impianto potenza termica

Ma a questo oggi si aggiunge una categoria peggiore, quella che vorrebbe farti credere di avere la soluzione per il riscaldamento della tua casa, la categoria di configuratori e pseudo-esperti che vorrebbero farti credere che con un foglio Excel riescono a dirti se puoi eliminare la caldaia dalla tua casa e che potenza di pompa di calore ti serve.

Faccio una premessa, se dimensioni male un fotovoltaico possono succedere due cose:

  • Se è troppo piccolo non otterrai i risparmi presunti, ma di base è un “errore che puoi sempre correggere” aggiungendo altra potenza all’impianto, banalmente se hai dimestichezza con questa tipologia di impianti oggi puoi aggiungere moduli fotovoltaici a piacimento, quasi come fossero plug & play.
  • Se è troppo grande avrai una sovrapproduzione di energia elettrica e, tutto sommato, non avrai grossi problemi. Puoi sempre passare ad utilizzare più energia elettrica ed il gioco è fatto.

Con questo non voglio dire che la taglia non sia importante, ma di base è un errore correggibile.

Certo che se facciamo gli stessi ragionamenti con l’impianto idraulico di casa tua, non ci possiamo permettere gli stessi errori.

Se vuoi conoscere il calcolo potenza pompa di calore, o sei alle prese con il calcolo impianti aeraulici perché vuoi capirne di più di ventilazione meccanica controllata o di impianti di condizionamento…

Se sei alle prese con un fattore ancora più delicato come il calcolo impianti di riscaldamento per capire se nella tua nuova casa ti conviene passare al radiante o se è preferibile ipotizzare un sistema di riscaldamento e raffrescamento a tutt’aria…

Se vuoi capirne di più sulla distribuzione idrotermosanitaria nella tua abitazione e la tua ricerca si orienta sul calcolo impianti idrosanitari…

…certo che puoi navigare on line e trovare un sacco di numeri interessanti ed una serie di formule utili infinite, puoi trovare siti dove compaiono numeri a caso, con asterischi che se non leggi e non conosci cambiano totalmente il risultato del significato, ma ci vuole l’essere umano.

Non è sostituibile l’esperienza umana con i numeri o con i software. Ci sono troppe variabili che nemmeno i software più costosi e blasonati riuscirebbero a calcolare, e noi che tocchiamo con mano tutti i giorni i cantieri e quegli impianti li realizziamo fisicamente lo sappiamo bene e abbiamo dato un nome a quel fenomeno, lo chiamiamo esperienza.

Quando sei pronto per ristrutturare o realizzare la tua nuova casa, prima di muoverti chiedi ad un esperto, otterrai solo benefici.

Tutte le persone che si avvicinano a me chiedendomi la prima consulenza di base, lo fanno perché sono alla ricerca di informazioni comprensibili e chiare, in rete come nella vita quotidiana, quando chiedi agli addetti al settore trovi solo confusione.

Se sei un professionista e leggi il mio articolo, fai un grande regalo a tutti i tuoi clienti e a tutte le persone che si avvicinano a te, usa parole semplici e comprensibili.

Se ciò che dici lo capisce un bambino di 6 anni va bene, se invece fai fatica a farti capire dal tuo collega ingegnere e pretendi di farti capire da una persona disposta a darti dei soldi che di tecnica non ci capisce una mazza… dove vuoi andare?

Se invece sei prossimo a ristrutturare o prossimo a costruire la tua nuova casa, scopri i servizi che ho creato per te, con un piccolo investimento potrai partire con una mappa precisa da seguire passo dopo passo, per realizzare quella che sarà la casa dei tuoi sogni. Puoi leggere tutto nel dettaglio in questa pagina e nelle sue sottocategorie: Metodo Soluzioni Solari.

Domande e risposte frequenti:

  • Oggi c’è un software per tutto, perché dici di no ai configuratori on line?
    • Tutto il mio staff usa continuamente software, ma senza la componente esperienza i calcoli che escono sono freddi e basici. Per quanto i numeri aiutino, ci sono fasi di progetto, dimensionamento e posa in opera che nessun software al mondo si mette a conteggiare eppure in cantiere e nella vita di tutti i giorni fanno una differenza enorme.
  • Cosa succede ai dati che lascio quando chiedo la configurazione di un impianto in genere?
    • La maggior parte di questi portali poi rivende i tuoi dati a 5 aziende interessate, mettendo in mano il tuo numero di telefono al miglior offerente che quando pi ti contatterà difficilmente farà i tuoi interessi. Più verosimilmente farà di tutto per massimizzare quel numero di telefono cercando disperatamente di venderti qualcosa.
  • Configuratore calcolo potenza termica, pompa di calore e software costosissimi, quanto sono affidabili?
    • In rete vedo anche persone schierarsi a favore di questi configuratori e/o software. In genere legano il nome del prodotto che vogliono vendere ad aggettivi tipo perfetto, vincente, esatto, funzionante, top o altri che possano convincerti della sua bontà. A mio avviso, fanno fatica i software più blasonati ad avvicinarsi al numero reale per una serie di variabili che in fase di costruzione fanno veramente la differenza. Il margine di errore che può avere un configuratore on line o un foglio excel, è talmente alto che posso solo definirlo un passatempo giocattolo.

E se hai altre domande non esitare a farmele nei commenti qui sotto, sarà un piacere risponderti.

 

>